HOGGENOVACHAPTER
EVENTI 2011 NEWS EDITORIALI GALLERY ON THE ROAD OFFICERS

EDITORIALI - 9 Maggio 2010 - Ritornando dal Chianti Hills




VIGILESSE IN CONFLITTO D’INTERESSE

Quella domenica il Genova Chapter trotterellava tra le superbe colline toscane rientrando dal Chianti.

In testa, il Director marciava verso il ristorante convenuto; immediatamente dietro, le nostre care  harleyne, a seguire il resto della ciurma, sorridente e fancazzista come da copione.

Bel tempo, bella temperatura, bel panorama, bell’incrocio, … belin c’é il semaforo rosso!

“Non é un problema che mi riguarda” penso, trovandomi bel bello tra i fancazzisti, ma l’istinto mi fa risvegliare dallo stato di puro godimento motociclettaro e mi chiedo:

“Perché il gruppo rallenta vistosamente nonostante che l’“Head Road Captain” Roby si sia piazzato nel bel mezzo dell’incrocio per impedire a quelli col verde di calpestare i nostri diritti di transito?”

Allora butto avanti l’occhio e vedo Roby richiamare due harleyne all’ubbidienza, ma loro niente! Sono inchiodate al rosso, nonostante gli ampi gesti di perentorio invito a procedere!

Provate ad indovinare di chi sto parlando. Si tratta di Scilla & Cariddi, due harleyne new entry nel Chapter che, durante la settimana, sono al soldo della polizia municipale!

Bell’affare vero? E pensare che sono pure simpatiche!

Simpatiche le vigilesse? “Impossibile!”, direte voi. Forse avete ragione, ma non le ho ancora incontrate in divisa …

Vado, non vado, vado, non vado … le frizioni di Scilla & Cariddi erano sottoposte ad uno stress supplementare da conflitto d’interesse.

A porre rimedio all’incresciosa situazione é intervenuto lo spirito di corpo: si tratta del semaforo intelligente che, vista la situazione e riconosciute le due vigilesse, ha prontamente dato il verde consentendo di tenere alto l’onore del Corpo dei Vigili Urbani: niente passaggio col rosso e niente blocco della colonna!

Col ritorno del verde il conflitto d’interesse é svanito nel nulla: il Director ha tirato dritto senza fare una piega (schioccezza!!), le harleyne sono ripartite strizzando l’occhio al semaforo compiacente, io e gli altri siamo tornati a fancazzare, pensando al caciucco in avvicinamento.

E Roby? La vendetta del semaforo intelligente non si e’ fatta attendere.

Hai molestato le commilitone? E io ti fotografo e ti mando il verbale: passaggio col semaforo rosso, occupazione abusiva di suolo pubblico, blocco non autorizzato del traffico, incitazione alla disobbedienza nei confronti di pubblico ufficiale.

Il Genova Chapter ha aperto una colletta per l’ingiusta sanzione comminata all’amico: vista la nostra proverbiale generosità, prevedo tempi lunghi.


Adriano, Editor Genova Chapter